logo piaggio wide
Viaggi

AUSTRALIAN TRIP

AMANDA HUNTER:
DA BRISBANE ALLA TASMANIA
SU PIAGGIO BEVERLY BV 350

(Amanda Hunter con il suo Piaggio Beverly ha viaggiato dal Queensland all’isola di Tasmania).

IN 16 GIORNI HA PERCORSO OLTRE 6.400 CHILOMETRI. QUI RACCONTA LA SUA GRANDE PASSIONE PER I VIAGGI IN SCOOTER E PER IL MARCHIO ITALIANO.

Una bella storia di come uno scooter può migliorare la vita. E’ quella di Amanda Hunter: vive e lavora nella città australiana di Brisbane, nello stato del Queensland. Attualmente, racconta, è impiegata amministrativa nell’istituzione pubblica “Queensland Fire and Emergency Services”; in passato ha operato come meccanico motorista nell’Esercito Australiano (Australian Army) per 15 anni, e amava guidare moto sportive. In seguito ad un infortunio a un ginocchio si è congedata dall’esercito e, siccome, le piace sempre stare in sella e guidare veicoli a due ruote, ha deciso di scegliere uno scooter (la posizione di guida non crea difficoltà al suo ginocchio), veicolo ideale – dice lei – per andare ogni giorno al lavoro e per viaggiare nel tempo libero.

Brisbane, Queensland, Australia.

Continua Amanda: “Il mio primo acquisto è stato uno scooter a tre ruote Fuoco 500cc comprato nel 2011. Poi sono passata al Beverly nel 2013. Amo viaggiare in scooter: gran parte di quel che mi serve sta nel sottosella o nel bauletto e via, nessuna borsa ingombrante attaccata al veicolo. Apprezzo comfort, qualità e tecnologia dei maxi scooter Piaggio, come l’ABS/ASC e la presa da 12 volt, e sto considerando anche il Piaggio Multimedia Platform per il mio prossimo acquisto. Seguo gli sviluppi tecnologici e i nuovi modelli attraverso i siti web del Gruppo Piaggio, per tenermi sempre aggiornata”.

Wineglass Bay, Penisola di Freycinet, Tasmania.

E, mentre scriveva tutto questo in un messaggio inviato alla redazione di Wide Piaggio Magazine, Amanda informava anche dei suoi bei viaggi compiuti in sella allo scooter: il più recente, quest’anno, da Brisbane alla Tasmania. In 16 giorni ha percorso oltre 6.400 km tra andata e ritorno, ammirando paesaggi mozzafiato e visitando luoghi di interesse storico e culturale (nel riquadro a fianco la cronaca day by day). E, conclude Amanda, sta già pensando al prossimo viaggio in scooter, con meta Longreach, nel cuore del Queensland. Vai Amanda, vai!

L’ITINERARIO DAY BY DAY

Amanda Hunter sul suo Piaggio Beverly durante il viaggio in Tasmania.

“Siamo partiti con un gruppo di amici, con sei veicoli, tra moto e scooter, io in sella al mio Piaggio Beverly BV 350cc. Giorno 1 – Da Brisbane a Narrabri, 596.2 km, 43° di temperatura, con venti caldi. Giorno 2. A Wagga Wagga, 680,31 km, un po’ freddo (16 gradi) e umidità. Chi avrebbe potuto indovinare che qui sarebbe piovuto! Comunque, dopo la partenza alle 8 del mattino, abbiamo avuto un piacevole ride con il GPS che ci porta dove vogliamo andare. Siamo arrivati nel tempo previsto, ma incontrando un po’ di pioggia. Per questo viaggio ho aggiunto un deflettore al mio Beverly, poi parcheggiato sotto la sella. (Qui foto inviate da Amanda, ndr).

Giorno 3 – Al confine dello stato Victoria: leggera pioggia, fresco e umido; siamo sulla strada per l'aeroporto Tullamarine a Melbourne (465,11 km); quindi traghetto verso la Tasmania, con traversata tranquilla. Giorno 4 – Da Devonport a Strahan Village 239 km. Bella passeggiata a Cradle Mountain, nel National Park, in Tasmania. Dopo il calore della corsa si avverte il freddo, così devo acquistare al volo una giacca (e un souvenir).

Cradle Mountain, National Park, Tasmania.

Giorno 5 – Esplorare Strahan e Queenstown, qui il sito della West Cost Wilderness Railway: www.wcwr.com.au

Giorno 6 – Da Strahan Village a Bruny Island, 379,65 chilometri, clima ottimo per guidare.

Strahan Village - Accommodation in Strahan, Tasmania

Giorno 7 – Da Bruny Island a Port Arthur, 188 km. Clima fantastico e tutto quello che si vede in questa foto è stato un pranzo di pesce da AUD $ 26 (26 dollari australiani), assolutamente meraviglioso.

Giorno 8 – Visitando Port Arthur, c’è molto da camminare! Giorno 9 – Da Port Arthur a Swansea 201,85 km, ancora bel tempo, anche al Swansea Caravan Park. Giorno 10 – Esplorando Swansea Bay of Fires e ritorno, 366,84 km.

EAST COAST TASMANIA – BAY OF FIRES

www.eastcoasttasmania.com

Giorno 11 – Ultimo giorno in Tasmania, da Swansea a Launceston per il tè del mattino, 315 km. Poi su a Pipers Brook Winery per il pranzo. Quindi andiamo al terminal dei traghetti a Devonport, per tornare sulla terra ferma.

Devonport: i traghetti “Spirit of Tasmania” che collegano l’isola all’Australia.

Giorno 12 – Australia, Melbourne; ad Apollo Bay attraverso la Great Ocean Road e “12 Apostoli”, 309 km.
Sito: www.visitgreatoceanroad.org.au
Giorno 13 – Da Apollo Bay a Wangaratta, 434 km. Abbiamo percorso la strada via aeroporto di Tullamarine, scendendo al volo sulle nostre selle, con fermata a Seymour Victoria, un ricordo per noi ex veterani dell'esercito. Ero un motorista meccanico e mio marito era un tecnico elettronico, e abbiamo lavorato qui quando fummo inviati in quest’area. Abbiamo quindi proseguito attraverso Glenrowan (www.visitglenrowan.com.au/) verso Wangaratta per pernottare.
Giorno 14 – Da Wangaratta a Bathurst, 525 km. Ci siamo fermati al “Holbrook Submarine Museum”, quindi al “The dog on the Tuckerbox”, a Gundagai (New South Wales), attrazione australiana nota a livello internazionale.

Sosta per il pranzo a Cowra, dove abbiamo visitato i giardini giapponesi.

Lasciando Cowra, un inconveniente al Beverly (che ha 36,500 km), sistemato al meglio il cappuccio della candela… Giorno 15 – Da Bathurst al Telegraph Point, 553 km…il Beverly ha solo il 75% di potenza, ma più che sufficiente per tornare. Si viaggia attraverso la spettacolare Upper Hunter Valley (www.visitnsw.com/destinations/hunter/upper-hunter). Anche Telegraph Point è un luogo gradevole, con lo Stoney Park acquatico. Giorno 16 – DA Telegraph Point a Brisbane (a casa!), 558 km. Oggi sembrava il giorno più duro, articolazioni e muscoli sono stati allenati abbastanza. A casa a metà pomeriggio, nonostante il traffico e i lavori stradali lungo la Pacific Motorway…
P.S. Giorno 17 – Il Beverly va da “Brisbane Motorcycles” per un ben guadagnato controllo e un nuovo cavo per la candela. Ora ha più di 38 mila km: lo comprai nuovo nel settembre del 2013; in sella abbiamo fatto bei viaggi: nel 2014, da Brisbane a Tenterfield, Armidale e Coffs Harbour via Waterfall Way (www.visitnsw.com/things-to-do/drives-and-road-trips/waterfall-way), 970 km; nel 2015, da Brisbane a Mitchell e ritorno www.outbacknow.com.au/index.php/towns/detail/queensland/south_west/mitchell), 1.200 km; e ancora da Brisbane a Canberra e ritorno (Wall to Wall Remembrance) per 2600 km”.
(By Amanda Hunter).

Brisbane, Australia.