ENG
logo piaggio wide
Racing

ANTEPRIMA – COMING SOON

“THERE CAN BE ONLY ONE”: 24 PILOTI, 12 TEAMS, UN CAMPIONE. È LA DOCUSERIE IN 4 EPISODI SUL MOTOMONDIALE 2022: RETROSCENA, VITTORIE E CADUTE, TRA PISTA E PADDOCK. DAL 27 GENNAIO 2023, SU MOTOGP.COM

A sinistra, cover del trailer (fonte immagine: www.instagram.com/motogp/), disponibile sul canale YouTube di Motogp.com.A destra, Aleix Espargaro’ festeggia con il team Aprilia Racing la prima vittoria in MotoGP; Aleix è tra i 5 piloti protagonisti della docuserie di motogp.com. Ha regalato grandi emozioni nel Motomondiale 2022: 4° nella classifica finale del campionato; sua la vittoria al GP d’Argentina, seguita da altri 5 podi, di cui 4 consecutivi. Il suo compagno di squadra, Maverick Vinales, ha concluso il Campionato 2022 in 11° posizione, conquistando 3 podi. Aleix e Maverick sono i piloti del team Aprilia Racing anche nel Campionato 2023.

24 Gennaio 2023 – Aspettando il Motomondiale, a due mesi dalla partenza del primo Gp della stagione 2023, arriva una notizia che intriga. Leggiamo su motogp.com: “L’imminente docuserie in quattro parti segue alcuni dei principali contendenti della classe regina nella loro ricerca della gloria. Vincere un Campionato del Mondo MotoGP™ non è mai facile, e non dovrebbe esserlo. Dei 24 piloti della MotoGP™ che iniziano una stagione, solo pochi saranno in grado di rivendicare il ruolo di sfidante al titolo, e solo uno di loro otterrà la gloria finale.

APRILIA OFFICIAL VIDEO – CHE STAGIONE!
www.facebook.com/ApriliaItalia/videos/621774363072802

E di questa manciata di contendenti, ognuno affronterà nel corso della stagione una miriade di sfide, eventi imprevisti e ostacoli che li porteranno sulla strada del successo o del fallimento. Questa docuserie, in partenza il 27 gennaio, racconta la storia di questo viaggio, il come e il perché di trionfi e sconfitte. Combinando esclusivi ‘dietro le quinte’ e filmati inediti, questo documentario in quattro parti segue i cinque principali contendenti in lotta per la corona del Campionato del Mondo MotoGP™ del 2022, tra i quali c’è Aleix Espargaro’ di Aprilia Racing, dalla fase pre-stagionale fino all’avvincente finale a Valencia.

MOTOGP.COM OFFICIAL VIDEO – IL TRAILER:

Fonte immagine dal trailer, disponibile sul canale YouTube di Motogp.com. La serie in quattro parti racconta l'incredibile stagione 2022; inizia in streaming il 27 gennaio: è possibile guardare ogni episodio su motogp.com con il VideoPass al momento dell’uscita.

L’invito è: “Scopri come il Campione del Mondo in carica (2021) Fabio Quartararo, l’otto volte Campione del Mondo Marc Marquez e il Campione del Mondo 2020 Joan Mir lottano per la gloria contro il veterano dell’Aprilia Aleix Espargaro’ e la stella emergente della Ducati, Francesco Bagnaia, per il premio più ambito del motorsport a due ruote. Immergiti in una stagione 2022 da record, caratterizzata da intensa rivalità, grande spettacolo e altro".

Fonte immagini: www.instagram.com/motogp

Qui le anticipazioni di ogni puntata della serie di 4 episodi:
CAPITOLO 1 (27 gennaio): Le prime fasi della stagione 2022 portano difficoltà inaspettate per alcuni dei favoriti al titolo. Problemi per Quartararo e Bagnaia, notizie scioccanti per Mir e il suo team Suzuki, mentre Marc Marquez conferma che il quarto intervento chirurgico al braccio destro sarà effettuato dopo il GP d’Italia.
CAPITOLO 2 (31 gennaio): Mentre Quartararo sale in cima alla classifica dopo un’ottima serie di risultati, gli sfavoriti Aleix Espargaro e l’Aprilia impensieriscono i rivali con la loro velocità, forza e costanza in vista della trasferta di Assen. Nel frattempo, si registrano problemi e delusioni per Bagnaia e Mir.

Foto a sx: podio del GP d’Aragon 2022: sx, Espargaro’ 3°, Bastianini 1°, Bagnaia 2° (Campione del Mondo MotoGP 2022). Fonte immagine: www.instagram.com/motogp
A destra, Aleix Espargaro’ vince il GP d’Argentina (foto Aprilia Racing).

CAPITOLO 3 (3 febbraio): Dopo la pausa estiva, le sorti cambiano. Drasticamente. Quartararo ed Espargaro iniziano un periodo difficile di risultati causati da un misto di errori, sfortuna e moto poco performanti, mentre Marc Marquez torna in azione con il botto. Nel frattempo, Bagnaia ha iniziato la sua fulminea ascesa, passando da 91 punti di svantaggio alla testa del campionato mondiale quando il paddock fa tappa in Malesia per il penultimo appuntamento.
CAPITOLO 4 (7 febbraio): Gli ultimi due round della stagione. Bagnaia contro Quartararo, Ducati contro Yamaha: solo uno può sollevare l’ambito trofeo. Riviviamo le tensioni e le emozioni contrastanti che hanno attraversato entrambi i box in Malesia e a Valencia, mentre la finale vede Bagnaia e la Ducati emergere come Campioni del Mondo.

Fonte e info: www.motogp.com/it

CALENDARIO MOTOGP 2023:
www.motogp.com/it/calendar

Fonte immagine e info: www.motogp.com/it